Aggressione sul treno Frecciarossa: uomo e donna accoltellati, grave milanese di 41 anni

Disagi sulla linea dell'alta velocità che collega Torino, Milano, Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Salerno

La polizia sul posto

Due persone sono state accoltellate sul treno Frecciarossa partito da Torino Porta Nuova alle 8:20 e diretto a Roma Termini.  L'aggressione, al termine della quale un uomo, Domenico Foti, è stato arrestato, si è verificata intorno alle 10.30 nei pressi della stazione di Bologna Centrale.

La donna accoltellata è una 41enne di Milano. La donne è dipendente di una ditta esterna che effettua i servizi di ristorazione sul convoglio. L'aggressore è un addetto alle pulizia del treno di 47 anni. Foti, calabrese residente ad Abbiategrasso nel Milanese, è già stato arrestato anche grazie alla collaborazione di alcuni viaggiatori che hanno assistito alla scena. Tra loro un altro uomo, un 44enne di Parma, che è rimasto ferito nel tentativo di difendere la donna.

Accoltellamento sul Frecciarossa, feriti un uomo e una donna

Secondo le prime ricostruzioni, l'aggressore e la donna rimasta ferita si conoscevano. Probabilmente l'assalto è nato proprio per motivi personali legati a gelosie tra i due. Entrambi erano impiegati per ditte esterne: Foti alla Dussman e la donna all'Itinere. Tra i due sarebbe scoppiato un litigio, poi il ferimento. In difesa della donna sarebbe a quel punto intervenuto un uomo, che si è frapposto fra i due ed è stato raggiunto da un colpo. 

La donna ferita si trova ricoverata in rianimazione, in prognosi riservata. L'altro uomo accoltellato è stato portato al pronto soccorso in codice 2, ovvero quello di media gravità. L'aggressore è accusato di tentato omicidio.

Il treno 9309, partito da Torino e diretto a Roma, dopo aver subito un ritardo di sessanta minuti è stato cancellato e messo a disposizione dell'autorità giudiziaria per i rilievi del caso.

Accoltellamento sul Frecciarossa, treni in ritardo a Bologna

Alle ore 11.30, il gruppo FS ha comunicato che dopo il caos seguito alla violenta aggressione e ai successivi rilievi da parte dell'autorità giudiziaria, il traffico ferroviario era in graduale ripresa.

I treni direttamente coinvolti dai disagi sono il FR 9614 Napoli Centrale (7:40) - Milano Centrale (12:02); FR 9621 Milano Centrale (9:30) - Roma Termini (12:37); FR 9623 Milano Centrale (10:00) - Napoli Centrale (14:23); FR 9413 Venezia Santa Lucia (9:35) - Roma Termini (13:28); FR 9529/9531 Torino Porta Nuova (9:00) - Salerno (16:05); FR 8419/8420 Venezia Santa Lucia (9:25) - Fiumicino Aeroporto (14:07).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

Torna su
MilanoToday è in caricamento