menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Accoltellò coinquilino, arrestato

Accoltellò coinquilino, arrestato

Accoltellò coinquilino appena uscito dal carcere, arrestato

Il 4 ottobre violenta lite in via Torelli: vittima un tunisino appena scarcerato che i coinquilini volevano sbattere fuori di casa

Accoltellò il suo coinquilino nel corso di una lite legata alla convivenza: per questa ragione è stato arrestato dai carabinieri un cittadino albanese di 34 anni, R.D., nella serata di venerdì. L'aggressione è scoppiata il 4 ottobre in una casa di via Torelli. Vittima un tunisino 28enne, appena uscito dal carcere.

I suoi due coinquilini avevano deciso di buttarlo fuori casa, lui si era opposto e ne era nata una lite alla fine della quale l'albanese lo aveva accoltellato ferendolo al fianco e agli arti superiori. In quella occasione il tunisino era stato ricoverato d'urgenza al Niguarda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento