rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Via Giuseppe Ripamonti

Si ribella al suo 'protettore', prostituta accoltellata dall'uomo

L'uomo, un italiano di 58 anni, è stato arrestato dalla polizia, a Milano, per violenza privata aggravata e sfruttamento della prostituzione.

Stanca di prostituirsi si è ribellata al suo 'protettore' e lui la ferisce con un coltello. E' quanto è avvenuto in via Ripamonti, a Milano, intorno alle 20.30 di mercoledì.

L'uomo, un italiano di 58 anni, è stato arrestato dalla polizia, a Milano, per violenza privata aggravata e sfruttamento della prostituzione. Mentre la vittima, una ragazza romena di 26 anni, è stata soccorsa e portata in un'ambiente protetto.

La polizia è arrivata in casa dopo la segnalazione di una lite. L'uomo era con un coltello sporco di sangue in mano. La donna, spaventatissima, ha raccontato di essere stata aggredita perché aveva deciso di fuggire dalla sua 'gabbia'. Da tempo, ha detto la ragazza, doveva prostituirsi e consegnare all'uomo il denaro guadagnato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ribella al suo 'protettore', prostituta accoltellata dall'uomo

MilanoToday è in caricamento