rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Lorenteggio / Viale San Gimignano

Ebreo accoltellato a Milano: polizia diffonde l'identikit del colpevole

La polizia ha deciso di diffondere l'identikit dell'uomo colpevole di aver accoltellato l'ebreo Nathan Graff, il 12 novembre in viale San Gimignano, a Milano

La polizia ha deciso di diffondere l'identikit dell'uomo colpevole di aver accoltellato l'ebreo Nathan Graff, il 12 novembre in viale San Gimignano, a Milano (l'episodio e el reazioni: da Milano a Roma) .

L'aggressore, che aveva il volto velato da un passamontagna, era stato notato da un testimone mentre si scopriva il volto.

Avrebbe tra i 35 e i 40 anni e l'aspetto curato. Alto 1.80 - 1.85, corporatura magra, carnagione e capelli chiari. Avrebbe anche gli occhi chiari con la palpebra leggermente scoperta. Naso sottile e proporzionato. Bocca normale con labbra sottili. Mento regolare con ruga mentoniera e fossetta. In generale la forma del viso squadrato con zigomi pronunciati.

L’identikit elaborato dal Gabinetto regionale di polizia scientifica per la Lombardia. Chi abbia informazioni utili per l’identificazione del presunto aggressore è invitato a contattare la polizia di Stato al numero 334.69.04.555.

aggressore ebreo identikit

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ebreo accoltellato a Milano: polizia diffonde l'identikit del colpevole

MilanoToday è in caricamento