menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non gli paga l'affitto da mesi, lo accoltella

Vittima un filippino: l'aggressore, un italiano incensurato, è stato arrestato

Da mesi il suo inquilino filippino non gli pagava l'affitto, così quando sabato scorso lo ha incontrato davanti al palazzo in zona Quarto Oggiaro, a Milano, lo ha accoltellato.

L'autore è un uomo incensurato di 54 anni, denunciato per lesioni personali aggravate per il ferimento del filippino di 56 anni, ricoverato all'ospedale Sacco con una prognosi di 15 giorni. I due si erano incontrati in largo Boccioni e dopo l'ennesima discussione relativa al debito per l'affitto, l'italiano ha estratto il coltello.

Poi è scappato in direzione di via Grassi e si è nascosto in un supermercato, dove poco dopo è stato bloccato dalla polizia. Quando è stato accompagnato in commissariato, era fuori di sé ha avuto un malore e si è reso necessario il trasporto all'ospedale Sacco. Le sue condizioni non sono comunque preoccupanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento