Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Accoltella moglie e figlia, scappa in auto e muore

Ha accoltellato la moglie, ferito la figlia di 10 anni e si è dato alla fuga. L'uomo marocchino di 55 anni, è poi scappato in auto andandosi a schiantare su un muro a pochi metri da casa. E' morto poco dopo in ospedale mentre la madre è fuori pericolo e la figlia illesa

E' stata colpita più volte all'addome con un coltello da cucina. Resta in prognosi riservata la donna che ieri sera è stata ferita nel corso di un'aggressione da parte del marito.

La donna che si trova nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Paolo di Milano, B. M. , ha 37 anni.

Aggiornato alle ore 14.300 del 17 agosto

Un uomo di 55 anni, di nazionalità marocchina, è morto ieri sera dopo le 20 andandosi a schiantare contro un muro dopo una furiosa lite in famiglia.

C.A. di 55 anni aveva appena accoltellato la moglie e ferito leggermente la figlia di 10 anni, quando in preda alla follia è uscito di casa e si è messo alla guida della sua vettura.

La corsa disperata è durata pochissimo, a poche centinaia dall'abitazione, in via degli Apuli, di metri la vettura si è schiantata contro un muro e l'uomo, trasportato subito all'ospedale, è morto poco dopo.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella moglie e figlia, scappa in auto e muore

MilanoToday è in caricamento