Cronaca

Scopre la moglie con un altro uomo, li accoltella entrambi

I due erano in fase di separazione

Sul posto il 118

I carabinieri della Compagnia di Monza, coadiuvati dal personale della Compagnia di Crema, hanno arrestato per lesioni personali aggravate e porto di oggetti atti ad offendere un uomo che ha ferito la moglie dopo averla sorpresa con un altro uomo.

Si tratta di R.D., di 43 anni, un artigiano incensurato di Limbiate (Monza e Brianza), che ieri sera, intorno alle 19, a Monza, in un cortile condominiale nei pressi dell'ingresso retrostante un negozio da parrucchiere, ha trovato la moglie, con cui attualmente e' in fase di separazione, in compagnia di un altro uomo.

Cosi' ha preso lei a calci e pugni ferendola poi con un coltello a serramanico al volto ed alla testa. Subito dopo ha accoltellato anche l'altro uomo al braccio sinistro ed alla coscia destra. I due amanti se la caveranno con ferite giudicate guaribili in 25 e 10 giorni. L'uomo e' stato poi rintracciato a Crema, dove si era recato al pronto soccorso dicendo di essere stato aggredito. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scopre la moglie con un altro uomo, li accoltella entrambi

MilanoToday è in caricamento