rotate-mobile
Cronaca Porta Ticinese / Via Giosuè Borsi

Accoltellati in zona Navigli: arrestato l'aggressore in via Borsi

Nella notte tra mercoledì e giovedì, al termine di serrate indagini, i carabinieri della Stazione Milano Barona, hanno rintracciato l'uomo che ha aggredito quattro persone in zone Navigli

Nella notte tra mercoledì e giovedì, al termine di serrate indagini, i carabinieri della Stazione Milano Barona, hanno rintracciato e sottoposto a fermo di indiziato di delitto Hamed, egiziano di 29 anni, senza fissa dimora, e con precedenti per spaccio. L'uomo è accusato di essere l'autore dell'aggressione ai danni dei quattro cittadini italiani in zona Navigli, tra martedì e mercoledì.

E' stato bloccato in un appartamento in via Borsi 10 al cui interno è stato rinvenuto e sequestrato un coltello a scatto compatibile per dimensioni e foggia a quello utilizzato per l’aggressione. In casa c'erano anche gli indumenti che indossava durante l’accoltellamento e la bicicletta di colore verde utilizzata per fuggire.

Si è giunti alla sua individuazione grazie alle testimonianze fornite dalle quattro vittime cui si sono aggiunte quelle di altri due cittadini che, loro malgrado hanno visto l’intera sequenza. Il malvivente, inoltre, allontanandosi dal luogo aveva perso una ciabatta ed in casa è stata rinvenuta l’altra. E’ particolarmente alto e questo è un altro particolare che ne ha consentito l’individuazione e poi il rintraccio. Nell’ultimo mese più di un esercente si era lamentato della presenza dell'uomo particolarmente molesto nei confronti degli avventori dei locali.

Dalla ricostruzione dei fatti è emerso che Hamed stava discutendo con una quinta persona italiana estranea al gruppo di amici rimasti coinvolti nella vicenda. Nel corso della discussione si sarebbe intromesso uno dei quattro feriti (precisamente il ragazzo di 32 anni rimasto ferito al torace). L’egiziano avrebbe quindi rivolto le sue “attenzioni” verso quest’ultimo che lo avrebbe allontanato colpendolo al viso.

A questo punto Hamed, a bordo della bici, si sarebbe allontanato minacciando ritorsioni e sarebbe ritornato sul luogo armato di coltello aggredendo la comitiva. Lo straniero è stato sottoposto a fermo con l’accusa di lesioni personali aggravate ora è a San Vittore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellati in zona Navigli: arrestato l'aggressore in via Borsi

MilanoToday è in caricamento