Milano, serata di sangue in centro: due uomini accoltellati al volto in strada, entrambi gravi

Due feriti trovati in strada tra corso Garibaldi e piazzale Marengo. Indaga la polizia

Uno a terra in corso Garibaldi. Un altro, anche lui immobile sull'asfalto, in piazzale Marengo, a 500 metri di distanza e a due passi dall'Arena civica. In mezzo una scia di violenza e un pizzico di mistero. Folle serata di sangue quella di lunedì a Milano, dove due uomini sono stati feriti a coltellate in pieno centro città e sono finiti in ospedale in condizioni gravissime. 

Il primo allarme è scattato alle 22.22, quando alcuni passanti hanno allertato il 112 da corso Garibaldi. I soccorritori del 118 e gli agenti delle Volanti arrivati sul posto hanno trovato a terra un 54enne cittadino romeno, clochard, con diverse ferite da arma da taglio alla nuca e al volto. Mentre i medici caricavano il ferito in ambulanza e lo accompagnavano al Niguarda, la Volante è stata avvisata che poco distante c'era un secondo uomo accoltellato. 

E in effetti in piazzale Marengo i poliziotti e i sanitari hanno soccorso una seconda persona: un 53enne, anche lui cittadino romeno e anche lui senzatetto, che presentava ferite da arma da taglio al capo e che è stato ricoverato al Fatebenefratelli. I due sono stati accettati in ospedale in codice rosso e le loro condizioni sono giudicate gravi, anche se non dovrebbero essere in pericolo di vita. 

Le due aggressioni sono sicuramente collegate, ma gli agenti stanno ora lavorando per capire cosa sia successo. Sembra che alcuni testimoni abbiano riferito di un terzo uomo che avrebbe aggredito entrambi i clochard per poi scappare e far perdere le proprie tracce. I poliziotti stanno cercando riscontri alle voci e dettagli utili per identificare il presunto aggressore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento