Cronaca Castello / Largo Cairoli

Rissa in largo Cairoli, tre ragazzini accoltellati dopo una lite con due loro amici: 17enne grave

Le vittime stavano discutendo con due loro amici quando sono intervenuti altri ragazzi. I fatti

La polizia e il 118 sul posto - Foto MM © MilanoToday

Stavano discutendo, ma in maniera tranquilla, con due amici che avevano trascorso la serata insieme a loro. Poi, improvvisamente, sono finiti nel mirino di un altro gruppetto di ragazzi, che li hanno colpiti - con violenza - e sono fuggiti. 

Notte di sangue, quella tra sabato e domenica, in largo Cairoli, in pieno centro a Milano. A restare sull’asfalto, feriti in maniera grave, sono stati tre ragazzi - due diciassettenni e un sedicenne, tutti italiani - colpiti con alcune coltellate

Poco dopo mezzanotte, secondo quanto ricostruito dalla Questura, i tre hanno iniziato a discutere in strada - in modo comunque pacifico . con due giovani peruviani, loro amici. La lite si è subito allargata ad altri ragazzi filippini che sono intervenuti prendendo le parti dei due stranieri, pensando che fossero loro connazionali e che avessero bisogno di essere "difesi" da una presunta aggressione in corso.

Così, in un attimo, dalle parole si è passati ai fatti. Le tre vittime sono state colpite con calci e pugni e poi ferite con un coltello, che i poliziotti hanno trovato poco lontano dal luogo dell’aggressione. 

Sul posto, oltre agli agenti della Questura, sono intervenute tre ambulanze e due auto mediche, con i soccorritori del 118 che hanno prestato le cure del caso ai due diciassettenni e al sedicenne. 

Le condizioni più serie sono quelle di uno dei due ragazzi di diciassette anni: medicato, è stato trasportato in codice rosso al Niguarda. Le ferite che ha riportato nell’aggressione sono gravi, ma sarebbe fuori pericolo di vita. Un po’ meglio è andata ai suoi amici, entrambi finiti in codice giallo nei pronto soccorso del Fatebenefratelli e del Policlinico. 

La polizia ha identificato, oltre alle vittime, anche i due loro amici peruviani - entrambi diciassettenni - e i due filippini, ragazzi di diciassette e ventisei anni. Tutti e sette, comprese quindi le vittime, sono stati indagati per rissa.

La squadra mobile prosegue ora le indagini per capire se, oltre ai due filippini identificati, del gruppo facesse parte anche qualcun altro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa in largo Cairoli, tre ragazzini accoltellati dopo una lite con due loro amici: 17enne grave

MilanoToday è in caricamento