rotate-mobile
Violenza / San Siro / Via Pisanello

Due accoltellati in pochi minuti a Milano nella notte: sono gravi

Trovati accoltellati in zone distinte: le loro condizioni sono serie

Ancora violenza nella notte. Due accoltellamenti si sono verificati venerdì a Milano in due zone distinte. Uno dei due feriti è stato ricoverato in condizioni critiche ed è stato operato d'urgenza.

L'episodio più grave è avvenuto intorno all'una e mezza in via Pisanello, ai margini dei palazzi popolari di zona San Siro, dove un romeno di 32 anni è stato colpito da due coltellate all'addome e in zona lombare, per strada, pare dopo una lite per futili motivi. I fendenti non avrebbero leso organi vitali, ma i medici dell'ospedale Niguarda, dove è stato sottoposto a un intervento terminato sabato mattina, mantengono la prognosi riservata.

Il primo caso in ordine di tempo si è verificato invece prima di mezzanotte in piazza Duca D'Aosta, davanti alla Stazione Centrale, dove i militari dell'esercito impegnati nella vigilanza con 'Strade sicure' hanno chiamato il 118 per un 30enne nordafricano con una profonda ferita a un arto. L'uomo, che era in stato alterato, non si sa se per aver assunto alcol o sostanze, o se per la gravità delle condizioni, è stato portato in codice rosso all'ospedale Fatebenefratelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due accoltellati in pochi minuti a Milano nella notte: sono gravi

MilanoToday è in caricamento