Basiglio (Milano 3), litigano al parchetto dopo Juve-Inter: ragazzo ferito da quattro coltellate

Per l'aggressione i carabinieri hanno arrestato poco dopo un giovane italiano di 26 anni

Immagine di repertorio

Dopo aver visto con gli amici la partita tra Juventus e Inter al bar, è stato raggiunto da un conoscente e, dopo una veloce discussione, è stato preso a coltellate sulla schiena e sul torace. E' ricoverato in gravi condizioni - ma non in pericolo di vita - all'Humanitas di Rozzano un ragazzo italiano di ventidue anni ferito domenica sera in via Manzoni, a Basiglio (Milano 3). Per l'aggressione i carabinieri della locale stazione - Compagnia di Abbiategrasso - hanno arrestato poco dopo un altro giovane italiano.

Resta il mistero sulle cause della violenta colluttazione. Stando alla ricostruzione dei militari, intorno alle ventitré e trenta, il ventiduenne - residente in zona - è stato raggiunto da questo suo conoscente. I due si sono allontanati dalla comitiva per parlare in un parchetto nei pressi della Residenza Olmi. La discussione, a quanto pare, è degenerata velocemente tanto che un amico della vittima stava per intervenire per calmare gli animi ma non ha fatto in tempo ed ha assistito, incredulo, all'accoltellamento. 

Così, mentre l'aggressore - un operaio ventiseienne, anche lui della zona - fuggiva, il testimone ha chiesto aiuto al 118. Il personale dell'Azienda regionale emergenza urgenza è intervenuto poco prima della mezzanotte con ambulanza e automedica. Il ferito, portato in ospedale in codice rosso, è in condizioni molto delicate ma stabili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Amici e testimoni hanno indicato ai militari chi fosse il colpevole, un ragazzo già noto alle forze dell'ordine. I militari sono andati a prenderlo a casa. Ora si indaga per comprendere i motivi della discussione ma tutto sembra legato a vecchie discussioni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Terrore in Duomo: uomo armato di coltello prende in ostaggio guardia giurata, arrestato

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Coronavirus, tamponi e mini isolamento per chi torna da Spagna, Grecia, Malta e Croazia

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Milano, abbonamenti Atm: via ai rimborsi per le mensilità non utilizzate durante il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento