rotate-mobile
Cronaca Porta Venezia / Corso Buenos Aires

Ragazzo accoltellato senza motivo in strada a Milano, è grave

L'aggressione poco prima dell'una. Il 27enne in rosso al Policlinico

Un pugno in piena faccia, due fendenti e poi la fuga, senza rubare nulla. Un ragazzo di 27 anni, cittadino italiano, è stato accoltellato nella notte tra sabato e domenica a Milano al termine di una discussione i cui contorni sono ancora tutti da chiarire. 

Il raid degli aggressori è scattato poco prima dell'una all'angolo tra corso Buenos Aires e via Spontini. Lì, stando al suo racconto, il 27enne sarebbe stato avvicinato da due persone - descritte come due giovani italiani - che dopo una lite per furtili motivi lo avrebbero colpito al volto e poi con due coltellate, una al fianco sinistro e l'altra al basso addome. 

Il ragazzo è stato soccorso e accompagnato in codice rosso al Policlinico di Milano, in prognosi riservata. Le sue condizioni sono delicate, ma con il passare delle ore il quadro clinico è migliorato e non è in pericolo di vita, anche se resta ricoverato. 

Sull'aggressione indagano gli agenti della questura, che hanno raccolto la testimonianza della vittima e stanno ora cercando di ricostruire con precisione l'accaduto e di dare un nome e un volto agli aggressori. I due, stando a quanto finora appreso, non avrebbero rubato nulla al 27enne. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo accoltellato senza motivo in strada a Milano, è grave

MilanoToday è in caricamento