menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ambulanza (Repertorio) e Niccolò Bettarini (Instagram)

Ambulanza (Repertorio) e Niccolò Bettarini (Instagram)

Il figlio di Simona Ventura accoltellato fuori dalla discoteca: grave in ospedale

La vittima è Niccolò Bettarini, figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini. L'aggressione alle cinque di mattina di domenica. Indaga la polizia

Niccolò Bettarini (figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini), 19 anni, è stato gravemente ferito a coltellate nel mezzo di una lite. L'aggressione è avvenuta in via Alemagna, zona Triennale, non lontano da una discoteca, alle cinque e un quarto di mattina di domenica 1 luglio.

Sul posto è intervenuta la polizia, che sta indagando per ricostruire il fatto, oltre ai sanitari del 118 con un'ambulanza e un'automedica. Il giovane è stato portato in codice rosso al Niguarda: è in prognosi riservata e le sue condizioni sono gravi. Ha già subito un'operazione. All'arrivo in ospedale presentava ferite alla parte alta del corpo. La questura riferisce che non è in pericolo di vita. Lo ha confermato, con un tweet, anche la stessa Ventura.

E' in corso la serrata analisi delle telecamere di sorveglianza. Sembra che Bettarini jr. non fosse direttamente coinvolto nella lite, avvenuta tra un gruppo di ragazzi e un ufficiale della guardia di finanza: Niccolò sarebbe intervenuto per tentare di placare gli animi: forse conosceva di vista uno o più partecipanti. Secondo alcune informazioni, la lite avrebbe avuto origine da precedenti screzi tra il militare e il gruppo di giovani. Ad un certo punto qualcuno ha estratto un'arma da taglio e Niccolò ha avuto la peggio. Nella serata di domenica 1° luglio gli investigatori hanno fermato i presunti aggressori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento