rotate-mobile
Si indaga / Pioltello / Via del Santuario

Ragazzo di 20 anni accoltellato per strada vicino a una chiesa: è grave

Sul posto, a Pioltello (Milano), sono intervenuti i soccorritori del 118 e i carabinieri

A due isolati della stazione di Pioltello Limito, nei pressi della chiesa della Beata Vergine Assunta, un ragazzo di 20 anni è stato accoltellato al torace. L'aggressione nel tardo pomeriggio di giovedì, alle 18.30.

Le sue condizioni sono definite critiche dalla centrale operativa dell'Agenzia regionale emergenza urgenza (Areu), che sul posto è arrivata con l'equipaggio con l'ambulanza. Per fare prima, spiegano dal 118, hanno trasferito il ferito direttamente all'ospedale San Raffaele di Milano, ancor prima dell'arrivo dell'automedica. Era sveglio ma perdeva molto sangue.

I carabinieri della Stazione di Pioltello indagano sull'accaduto. Stando alla loro ricostruzione, il ragazzo, un egiziano, è stato colpito all'incrocio tra via Gabriele D'Annunzio e via Santuario, frazione di Seggiano.

L'aggressore è fuggito, lasciando il ventenne riverso a terra. I militari sono stati avvertiti dai passanti. Gli investigatori dell'arma stanno passando al setaccio le immagini degli impianti di videosorveglianza della zona e sono a lavoro per cercare eventuali testimoni. L'obiettivo è quello di ricostruire la dinamica dell'accoltellamento e dare un volto al responsabile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo di 20 anni accoltellato per strada vicino a una chiesa: è grave

MilanoToday è in caricamento