Cronaca Via Patrioti

Picchiato e accoltellato in strada da tre uomini: tutto per una manovra sbagliata

È successo nel pomeriggio di mercoledì a Ossona, comune dell'hinterland di Milano

Immagine repertorio

Prima la lite e le minacce, poi la coltellata. Al collo. È l'epilogo di una discussione nata nel pomeriggio di mercoledì 9 maggio in via Patrioti a Ossona in seguito a una manovra stradale; fortunatamente la vittima non è in pericolo di vita: la lama lo ha ferito in modo superficiale. Sul caso stanno indagando i carabinieri della compagnia di Legnano perché gli aggressori sono riusciti a scappare facendo perdere le loro tracce.

Tutto è accaduto intorno alle 15.30 quando il 36enne e il conducente di un furgone hanno iniziato a discutere a causa di una manovra. Poi dalle parole sono passati ai fatti: dal mezzo sono scesi tre uomini che lo hanno minacciato e accoltellato. L'uomo è stato soccorso dal personale del 118 e accompagnato in codice giallo al pronto soccorso dell'ospedale di Legnano.

Sono invece scappati facendo perdere le tracce i tre aggressori. Sul caso stanno indagando i carabinieri della compagnia di Legnano, intervenuti sul posto per i rilievi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiato e accoltellato in strada da tre uomini: tutto per una manovra sbagliata

MilanoToday è in caricamento