Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Duomo / Piazza dei Mercanti

Accoltella coetaneo durante la rissa in centro: 18enne fermato per tentato omicidio

Le indagini sono proseguite fino alla notte

La lite, violenta, è scoppiata poco dopo le sette di pomeriggio di sabato 18 settembre in piazza Mercanti, nel centro di Milano. Nella stessa ora, peraltro, in cui le strade intorno all'asse Duomo-Castello erano percorse dalla manifestazione non autorizzata "no green pass". Con numerosi esponenti delle forze dell'ordine presenti in zona.

Ad azzuffarsi alcuni giovanissimi, pare per futili motivi. Ad un certo punto uno di loro ha estratto un coltello a serramanico e ha ferito un diciottenne alla scapola destra. Il ferito è stato subito portato in codice rosso al pronto soccorso del Policlinico dai sanitari del 118: si trova ancora ricoverato in ospedale, in osservazione. Sul posto diverse pattuglie di polizia, in servizio anti assembramento, che sono intervenute per sedare la rissa. Un ispettore del commissariato Greco-Turro, in particolare, ha avviato indagini in loco per individuare i testimoni dell'aggressione. 

Si è poi messa al lavoro la squadra mobile della questura, diretta da Marco Calì, che nella notte ha fermato un diciottenne egiziano con precedenti di polizia, individuato come il responsabile del ferimento: è accusato di tentato omicidio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella coetaneo durante la rissa in centro: 18enne fermato per tentato omicidio

MilanoToday è in caricamento