rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Cronaca Rescaldina / Leonardo da Vinci

Ancora sangue a Rescaldina: uomo accoltellato nel bosco della droga

È successo in via Da Vinci nella tarda mattinata di giovedì 7 aprile, indagano i carabinieri

Un uomo di 41 anni è stato accoltellato nel bosco del Rugareto a Rescaldina (hinterland Nord-Ovest di Milano) nella tarda mattinata di giovedì 7 aprile.

I contorni della vicenda non sono ancora chiari e sul caso stanno indagando i carabinieri della compagnia di Legnano. Il 41enne, secondo quanto ha denunciato alle forze dell'ordine, sarebbe stato aggredito e accoltellato da due uomini mentre si trovava all'interno del bosco tra Rescalda e Gerenzano, la stessa area verde nota per lo spaccio di stupefacenti in cui sabato 2 aprile si è consumato un omicidio.

Dopo l'aggressione il 41enne si è incamminato verso il centro di Rescaldina ed è stato soccorso in via Leonardo da Vinci. Inizialmente le sue condizioni sembravano gravi, tanto che i soccorritori del 118 erano intervenuti in codice rosso; fortunatamente le sue condizioni si sono rivelate meno gravi del previsto ed è stato trasportato in codice verde al pronto soccorso dell'ospedale di Legnano. Nel pomeriggio di giovedì è stato dimesso con una prognosi di 10 giorni. Il 41enne ha riportato diverse ferite da taglio su tutto il corpo, la più importante sulla mano destra.

Ancora sangue a Rescaldina

La cittadina a nord-ovest di Milano, al confine con la provincia di Varese, è tornata di nuovo alla ribalta. Nei giorni scorsi era assurta agli onori della cronaca per il tragico omicidio di Carol Maltesi, la 26enne uccisa da Davide Fontana, suo vicino di casa. Sabato 2 aprile, invece, un ragazzo di 24 anni, Bouda Ouadia, era stato ucciso nel bosco del Rugareto, tra Rescalda (frazione di Rescaldina) e Gerenzano. Secondo quanto trapelato quest'ultimo omicidio sarebbe legato all'universo dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora sangue a Rescaldina: uomo accoltellato nel bosco della droga

MilanoToday è in caricamento