Litiga con un passante mentre porta a spasso il cane: uomo accoltellato alla pancia, è grave

La follia giovedì sera in via Curiel a Rozzano. Il ferito, un 49enne, ricoverato all'Humanitas

Folle aggressione giovedì sera a Rozzano, nel Milanese, dove un uomo di 49 anni è stato accoltellato al ventre da un secondo uomo che è poi riuscito a far perdere le proprie tracce. La violenza è esplosa poco dopo le 21 in via Curiel, dove il 49enne - italiano e senza nessun vecchio problema con la giustizia - si trovava a passeggio col proprio cane. 

Stando a quanto finora ricostruito dai carabinieri della compagnia di Corsico, anche grazie alla testimonianza diretta della vittima, l'uomo avrebbe discusso con un passante - descritto come un cittadino sudamericano - per futili motivi, legati proprio per la presenza dell'animale. 

A quel punto dalle parole ai fatti il passo è stato brevissimo e l'aggressore ha sferrato un violento fendente al ventre del 49enne, per poi scappare e riuscire a dileguarsi. Il ferito, soccorso dagli equipaggi di un'ambulanza e un'auto medica del 118, è stato portato in codice rosso all'ospedale Humanitas di Rozzano: la coltellata non ha toccato punti vitali, ma le condizioni sono comunque delicate. I militari sono ora sulle tracce del fuggitivo e sono al lavoro per accertare con sicurezza le cause dell'aggressione. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento