Cronaca

Uomo accoltella il vicino di casa con una baionetta artigianale

L'uomo è stato arrestato per tentato omicidio dai carabinieri

Repertorio

Per futili motivi legati a liti continue di vicinato un uomo di 67 anni ha accoltellato un 47enne. Per farlo ha costruito una sorta di baionetta con un tubo e un coltello. I carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso lo hanno arrestato per tentato omicidio. Si tratta di un cittadino sudamericano, come la vittima, originaria dell'Ecuador.

Il fatto è successo nella giornata di domenica a Sedriano (Milano). A ricostruire l'accaduto è il comando provinciale dei carabinieri. L'aggressore, secondo quanto rivelato, ha utilizzato un tubo inserendo un coltello da cucina al suo interno, come se fosse una baionetta. Con l'arma 'artigianale' ha poi colpito il 47enne al petto. Questo si è salvato riuscendo a parare il colpo con una mano che è stata perforata. 

La vittima stava facendo dei lavori all'impianto elettrico e il vicino, che era solito avere alterchi con i residenti della stessa corte, ha tolto l'elettricità. Da qui il diverbio è passato alle vie di fatto. Quando sono arrivati i carabinieri il ferito era in casa, con la mano sanguinante. L'aggressore era nel suo appartamento e, quando è stato arrestato, non ha opposto resistenza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo accoltella il vicino di casa con una baionetta artigianale

MilanoToday è in caricamento