Cronaca Porta Genova / Piazzale Stazione Genova

Notte di sangue a Milano, uomo accoltellato e trovato ferito fuori dalla stazione

Ferito un 53enne, colpito all'addome e alla testa. È finito in codice rosso al San Carlo

Notte di sangue a Milano, dove un uomo di 53 anni è stato aggredito e accoltellato, ed è rimasto ferito gravemente, al termine di una lite dai contorni ancora poco chiari. Stando alle prime informazioni raccolte, l'allarme è scattato pochi minuti prima delle 2 dal piazzale davanti alla stazione di Porta Genova. 

Lì il 53enne, un cittadino tunisino, è stato soccorso dagli equipaggi di un'ambulanza e un'auto medica del 118 ed è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso del San Carlo. L'uomo presentava ferite alla testa e all'addome e sarebbe stato colpito con un fendente al fianco sinistro. Le sue condizioni sono delicate ma fortunatamente non dovrebbe essere in pericolo di vita. 

Lui stesso, ascoltato dagli agenti delle Volanti intervenuti sul posto, ha spiegato di essere stato accoltellato circa mezz'ora prima in via Gola, a poche centinaia di metri dal punto in cui è stato trovato, da solo. I poliziotti stanno verificando il suo racconto e hanno subito dato il via alle indagini per cercare di dare un nome e un volto all'aggressore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di sangue a Milano, uomo accoltellato e trovato ferito fuori dalla stazione

MilanoToday è in caricamento