Cronaca Cimiano / Via Padova

Cascina Gobba, 31enne accoltellato al petto "senza motivo"

Un 31enne è stato accoltellato al petto ieri sera all'uscita della metro a Cascina Gobba. Secondo il suo racconto, sarebbe stato aggredito "senza motivo". E' grave ma non in pericolo di vita

Un uomo di 31 anni è stato accoltato al petto, verso sera, nel piazzale della stazione metropolitana di Cascina Gobba a Milano poco dopo essere sceso da un treno.

Le sue condizioni sono serie, anche se al momento i medici ritengono non corra pericolo di vita. Il ferito, Giovanni B., di Vimercate (Milano) e residente in provincia di Monza - già conosciuto dalle forze dell'ordine - ha raccontato di essere stato avvicinato, verso le 19 mentre era con alcuni amici, da uno sconosciuto che gli ha vibrato un fendente senza alcun motivo apparente.

Subito soccorso è stato trasportato all'ospedale di Niguarda. I militari stanno vagliando l'attendibilità della sua versione dei fatti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina Gobba, 31enne accoltellato al petto "senza motivo"

MilanoToday è in caricamento