rotate-mobile
Cronaca Turro / Via Stamira d'Ancona

Notte di sangue a Milano: uomo aggredito e accoltellato in strada

È successo in via Stamira d'Ancona intorno alle 4 di giovedì 15 luglio, l'aggressore è stato arrestato per tentato omicidio

Un uomo di 28 anni è stato accoltellato in via Stamira d'Ancona a Milano (zona Turro) nella notte tra giovedì e venerdì 15 luglio. L'accoltellamento è avvenuto al termine di una colluttazione e l'aggressore, un egiziano di 41 anni, è stato arrestato dagli agenti della questura con l'accusa di tentato omicidio.

Tutto è accaduto intorno alle 4 quando la vittima, un cittadino egiziano di 28 anni, ha bloccato un uomo di 41 anni che gli stava sfilando lo smartphone dalla tasca. Il 28enne è riuscito a inseguire e fermare il 41enne che per tutta risposta - stando a quanto riferito dalla vittima alle forze dell'ordine - avrebbe impugnato un taglierino per sferrargli due fendenti al torace.

Il 28enne ha cercato di scappare ma il 41enne lo ha inseguito per alcune decine di metri fino a via Stamira d'Ancona dove - secondo il racconto di alcuni testimoni - ha continuato a colpirlo utilizzando un coccio di bottiglia. L'uomo, a terra esanime, è stata soccorso da alcuni passanti mentre altre persone hanno allertato il 112 e rincorso il malvivente fino all'arrivo di una volante di via Fatebenefratelli. 

La vittima è stata soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata in codice rosso al pronto soccorso del Niguarda, in mattinata è stata dichiarata fuori pericolo di vita. Il 41enne, invece, è stato medicato dai soccorritori e successivamente è stato tratto in arresto con l'accusa di tentato omicidio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di sangue a Milano: uomo aggredito e accoltellato in strada

MilanoToday è in caricamento