Cerca di dividere due "amici" che litigano: accoltellato in faccia, 100 punti di sutura

La follia in via Pisani mercoledì pomeriggio. L'uomo ricoverato al Fatebenefratelli

Avrebbe cercato di dividere due sue conoscenti che stavano litigando, almeno così ha raccontato alla polizia. E per tutta risposta si sarebbe preso un violentissimo fendente al volto, che lo ha sfregiato. Un uomo di 32 anni, un cittadino mauritano irregolare in Italia, è stato gravemente ferito mercoledì pomeriggio a Milano al termine di una discussione su cui ora stanno indagando gli agenti delle Volanti. 

Teatro della follia è stata via Pisani, lo stradone che conduce verso la stazione Centrale e che spesso si trasforma in meta di disperati e clochard che passano lì le loro ore. Verso le 19, stando a quanto finora ricostruito dalla Questura, il 32enne avrebbe visto due suoi conoscenti litigare e sarebbe intervenuto per cercare di sedare la discussione e riportare la calma. Nel parapiglia, però, l'uomo si è beccato un fendente in pieno volto - non è ancora chiaro se con un coltello o con una bottiglia di vetro rotta -, che gli ha causato un taglio profondissimo tra la guancia e il mento. 

Il 32enne è stato soccorso dall'equipaggio di un'ambulanza del 118 in codice rosso ed è poi stato ricoverato al Fatebenefratelli. I medici gli hanno medicato il taglio con 100 punti di sutura e lo hanno poi ricoverato per la notte per tenerlo sotto osservazione. I poliziotti lo hanno piantonato fuori dalla sua camera d'ospedale in attesa di risentirlo e per vagliare la sua posizione sul territorio italiano. Dalle sue parole potrebbero arrivare elementi utili per permettere agli agenti di risalire all'identità delle altre due persone coinvolte nella lite. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poche ore dopo un'altra rissa finita a coltellate è avvenuta in piazzale Cantore, in zona Darsena. Lì ad avere la peggio sono stati un 19enne e un 25enne, feriti a colpi di taglierino: entrambi sono stati ricoverati in ospedale in codice giallo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento