Accoltellato "perchè è un infame": finisce gravissimo in ospedale

"Sei un informatore delle forze dell'ordine": una lite tra tre pregiudicati finisce nel sangue in viale Unghieria. Un uomo lotta tra la vita e la morte

Ancora un'aggressione a Milano. Nel corso di una lite tra pregiudicati, a Milano, uno dei due contendenti ha accoltellato l'altro accusandolo di essere un "infame", ovvero un informatore delle forze dell'ordine. L'aggressore è stato fermato dai carabinieri.

E' accaduto nella zona sud della città, in viale Ungheria, sotto casa dei due. Entrambi con precedenti per reati comuni hanno cominciato a litigare, perché l'accoltellatore si sentiva controllato dalle forze dell'ordine e accusava l'altro che era agli arresti domiciliari di essere a sua volta poco controllato perché informatore.

Alla fine l'aggressore, di 41 anni, ha tirato dei fendenti al petto all'altro, di 27 anni, mandandolo all'ospedale in condizioni gravi anche se, al momento, pare non corra pericolo di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri che stava svolgendo un'operazione di controllo e che ha bloccato l'uomo ora in stato di fermo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +118 contagi, +5 morti, aumentano ancora ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento