rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Q.T.8 / Via Giulio Natta

L'uomo che accumulava gatti in un appartamento di Milano

Il Nucleo tutela animali della polizia locale è intervenuto su segnalazione dei vicini, sequestrandone 33

Nell'appartamento dove viveva, un accumulatore seriale aveva quasi una quarantina di gatti, tenuti in scarse condizioni igieniche. I vicini hanno segnalato la situazione e sul posto è intervenuto il nucleo tutela animali della polizia locale di Milano. L'accaduto nei giorni scorsi in via Natta, zona Lampugnano.

Nell'abitazione sono stati trovati 36 felini, di cui 33 sono stati posti sotto sequestro e portati al Parco rifugio gattile di via Aquila, mentre altri tre sono stati lasciati in custodia alla persona.

L'uomo soffrirebbe di disturbo da accumulo, declinato in questo caso, purtroppo, non soltanto su oggetti ma anche su esseri viventi, costretti a coabitare in uno spazio ridotto e, soprattutto, in un contesto di degrado.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'uomo che accumulava gatti in un appartamento di Milano

MilanoToday è in caricamento