Cronaca Stadera / Via Giulio Carcano

Colpito con l'acido muriatico: potrebbe perdere un occhio

Gravissime le lesioni a un occhio della vittima. La studentessa rimane in carcere

Sono "gravissime" le lesioni ad un occhio subite da Pietro Barbini, lo studente universitario di 22 anni aggredito, secondo l'accusa, con dell'acido muriatico dalla studentessa Martina Levato e dal broker Alexander Boettcher.

E' forte il rischio che possa perdere la vista. Martedì il giovane sara' sottoposto ad un intervento di natura oculistica all'ospedale Niguarda di Milano, dove e' ricoverato da domenica sera. Da quanto si e' saputo, inoltre, dopo l'intervento, i medici valuteranno l'entita' dei danni provocati dall'acido sull'occhio e poi potrebbero essere necessari anche altri interventi di tipo ricostruttivo. La prognosi allo stato rimane di 60 giorni, ma e' molto probabile che il ragazzo abbia bisogno di cure per tempi anche piu' lunghi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito con l'acido muriatico: potrebbe perdere un occhio

MilanoToday è in caricamento