rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Compravano orologi con soldi falsi: sgominata banda di finti acquirenti Rolex

Gli arresti sono scattati sabato scorso. A finire in manette due italiani 35enni. I malviventi contattavano su Internet i venditori di orologi di marca, fissavano un appuntamento e pagavano con banconote false

Due nomadi italiani di circa 35 anni sono finiti in arresto e altre cinque persone sono state  denunciate. La banda era dedita alle truffe di Rolex. Si tratta, secondo gli agenti del commissariato Sempione, di un gruppo che agiva su Internet contattando i cittadini che mettevano inserzioni di Rolex o altri orologi di marca su siti di vendita.


I finti acquirenti alla fine ottenevano un appuntamento in cui però pagavano gli orologi con banconote facsimile, camuffate in mezzo a banconote vere. E quando il trucco non riusciva non esitavano a rapinare i venditori. Sabato scorso però i poliziotti, che si sono finti inserzionisti su Internet, hanno concordato un appuntamento e arrestato due dei truffatori, che avevano addosso 30 mila euro facsimile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compravano orologi con soldi falsi: sgominata banda di finti acquirenti Rolex

MilanoToday è in caricamento