Aereo Ryanair Bergamo-Cagliari colpito da un fulmine: paura in volo

Le circa 160 persone che si trovavano a bordo hanno avvertito un forte boato e il pilota ha deciso di virare e tornare in aeroporto

Paura sul volo Ryanair Bergamo (Orio al Serio) - Cagliari. Un fulmine ha colpito l'aeromobile poco dopo il decollo, avvenuto alle 8.30 di giovedì.

Le circa 160 persone che si trovavano a bordo hanno avvertito un forte boato e il pilota, per precauzione, ha deciso di virare e tornare in aeroporto.

Solo dopo tre ore, l'aereo è tornato in volo ma una ventina di passeggeri ha scelto di rimanere a terra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Boeing 737, è stato controllato da cima a fondo dai tecnici Ryanair e dello scalo di Orio e non sono stati riportati danni. L'aereo è arrivato a Cagliari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento