Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Rogoredo / Via Marignano

Incidente aereo Milano, proseguono gli accertamenti sul luogo della tragedia

I vigili del fuoco del comando provinciale di Milano sono al lavoro insieme ai poliziotti della questura e i tecnici Enav

Non è ancora chiaro cosa abbia causato l'incidente aereo che nel pomeriggio di domenica 3 ottobre è costato la vita a otto persone. "Ancora non conosciamo le cause dell'incidente. La risposta, speriamo, arriverà dall'analisi della scatola nera", hanno precisato gli inquirenti.

Aereo precipitato a Milano: il video della tragedia

I titolari dell'inchiesta, l'aggiuto Tiziana Siciliano e i pm Mauro Clerici e Paolo Filippini, sono a lavoro per ricostruire l'esatta dinamica di quanto accaduto: dal cambio di rotta accordato tra pilota e torre di controllo a causa del maltempo, alla visione dei filmati che mostrerebbero il motore del piccolo aereo in fiamme prima dell'impatto, alla velocità e alla quota mantenuta dal pilota - che non ha lanciato nessun 'sos' - negli ultimi minuti di volo. Al vaglio anche la documentazione relativa alla manutenzione del velivolo precipitato.

Nel frattempo continuano gli accertamenti sul luogo della tragedia (in via Marignano a Milano). Nella giornata di lunedì 4 ottobre gli agenti della polizia scientifica della questura hanno recuperato gli ultimi resti delle otto persone decedute mentre nella giornata di martedì una ruspa dei vigili del fuoco effettuerà un controllo della zona in cui è avvenuto l'impatto con il suolo.

"Il piccolo 'cratere' formatosi deve essere visionato per la sua intera conformazione", precisano da via Messina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente aereo Milano, proseguono gli accertamenti sul luogo della tragedia

MilanoToday è in caricamento