menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I due musicisti

I due musicisti

Piper diretto a Milano precipita sul Sempione: morti i musicisti e la figlioletta di sette mesi

Identificate le vittime dell'aereo caduto sul Sempione. I tre erano diretti sotto la Madonnina

Sono Jonathan Goldstein, sua moglie Hannah Marcinowicz e la figlioletta di sette mesi, la piccola Saskia, le tre persone morte domenica nel disastro aereo avvenuto sul Sempione, al confine tra l'Italia e la Svizzera

I tre, stando a quanto ricostruito dalle autorità elvetiche, erano a bordo di un Piper e ai comandi c'era proprio Goldstein, famoso compositore britannico e pilota esperto. L'aereo era partito da Losanna e sarebbe dovuto atterrare a Milano, dove la famiglia era diretta per turismo. Dopo lo schianto, avvenuto a pochi chilometri dal confine italiano di Iselle di Trasquera, il piccolo velivolo aveva preso fuoco e per i tre non c'era stato nulla da fare. 

Sotto shock il mondo della musica anglosassone. Goldstein infatti era un importante e famoso compositore, autore di colonne sonore per il cinema e la televisione. Sua moglie Hannah, invece, era una affermata sassofonista. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento