rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Via Broni

Sorpreso a scassinare le auto, aggredisce gli agenti e ne ferisce due

L'uomo, un 34enne, è stato arrestato dalla polizia

Il tentativo di fuga, l'aggressione e le manette. Un uomo di 34 anni, cittadino italiano, è stato arrestato giovedì sera a Milano con l'accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale dopo aver mandato in ospedale due poliziotti. 

La volante, stando a quanto riferito dalla questura, era intervenuta verso le 23 all'angolo tra via Broni e via Chopin - al Vigentino - dopo che un residente di zona aveva segnalato un presunto ladro che cercava di forzare le portiere delle auto parcheggiate in strada. 

Alla vista degli agenti, il 34enne si è immediatamente allontanato cercando di far perdere le proprie tracce. Una volta raggiunto, ha reagito con violenza contro gli uomini in divisa, che comunque sono riusciti a bloccarlo, non senza fatica. Nella colluttazione due poliziotti sono rimasti feriti: entrambi sono stati trasportati al pronto soccorso da dove sono poi stati dimessi con prognosi di 10 e 15 giorni per i traumi riportati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a scassinare le auto, aggredisce gli agenti e ne ferisce due

MilanoToday è in caricamento