Cronaca Garibaldi / Corso Como

Corso Como: accerchiato da otto persone, minacciato e aggredito per una collanina d’oro

Gli otto aggressori sono fuggiti con la collanina della vittima. Indaga la polizia

I fatti in corso Como - Foto repertorio

In otto si sono scagliati contro di lui. Lo hanno minacciato, colpito e poi sono fuggiti, con il loro misero bottino. 

È stata un alba di paura, quella di giovedì, per un cingalese di quarantuno anni che, verso le cinque, è finito nel mirino di un gruppo di persone - da lui descritte come africane - mentre si trovava in corso Como. 

La vittima, stando a quanto ricostruito dalla Questura, è stato accerchiato dagli otto, che lo hanno spintonato e strattonato per riuscire a strappargli una catenina d’oro dal collo. Dopo il colpo, il gruppo è fuggito e il quarantunenne ha dato l’allarme alla Questura. 

L’uomo, nonostante lo spavento, non ha riportato ferite gravi e ha rifiutato il trasporto in ospedale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Como: accerchiato da otto persone, minacciato e aggredito per una collanina d’oro

MilanoToday è in caricamento