rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Porta Nuova / Via della Moscova

"Vi ammazzo tutti": uomo aggredisce i carabinieri, fermato col taser

La follia nella notte in via della Moscova. Denunciato un 37enne

Per un attimo, alla vista del taser, si è calmato. Poi, una volta in auto, ha ricominciato il suo spettacolo fatto di minacce, insulti e violenza. Un uomo di 37 anni, un cittadino romeno formalmente residente nel Pavese, è stato denunciato a piede libero dai carabinieri con le accuse di danneggiamento, oltraggio, violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale dopo aver seminato il panico tra largo la Foppa e via Moscova a Milano. 

L'allarme è scattato alle 3.35, quando alcuni testimoni hanno chiesto aiuto al 112 perché il 37enne stava colpendo con calci e pugni i veicoli parcheggiati. Al loro arrivo sul posto, i carabinieri del Radiomobile hanno trovato l'uomo visibilmente fuori di sé e con i vestiti macchiati di sangue, pronto a scagliarsi contro di loro. A quel punto, uno dei militari ha azionato il taser, intimandogli di fermarsi. Bloccato e caricato in auto, l'aggressore ha iniziato a tirare testate al vetro posteriore della macchina urlando contro i militari "vi ammazzo tutti, figli di putt***, mer***". 

Alla fine è stato necessario l'intervento di un'auto medica con un dottore a bordo, che ha sedato il 37enne, poi trasportato al pronto soccorso del Fatebenefratelli per le cure del caso. La sua nottata è così finita in ospedale, con una denuncia. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vi ammazzo tutti": uomo aggredisce i carabinieri, fermato col taser

MilanoToday è in caricamento