menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggrediscono a colpi d'ascia un uomo e una donna, arrestati in 3

Si sono presentati armati di accetta nella sede di un'azienda a Castellanza (Varese), minacciando di morte un uomo e una donna e mandando in frantumi i finestrini di un'auto

A causa di contrasti maturati sul luogo di lavoro si sono presentati armati di accetta nella sede di un'azienda a Castellanza (Varese), minacciando di morte un uomo e una donna e mandando in frantumi i finestrini di un'auto.

Per questo tre uomini, un italiano di 67 anni e due egiziani di 35 e 32 anni, sono stati arrestati dai carabinieri con l'accusa di tentata estorsione aggravata.

A chiamare i militari sono state le vittime dell'aggressione. I tre uomini sono stati rintracciati mentre cercavano di allontanarsi dall'azienda, ancora in possesso di due accette, sequestrate.

Sono in corso gli accertamenti per ricostruire le ragioni di quella che è apparsa come una spedizione punitiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento