Cronaca Via Milano

Aggrediti con sprange e coltelli da sette uomini: giovane in fin di vita

L'episodio si è verificato martedì sera per motivi ancora da chiarire. Sulla vicenda indagano i carabinieri della Compagnia di Corsico

Immagine di repertorio

Sono stati inseguiti in auto e presi a coltellate e sprangate, tanto da ridurne uno in fin vita. Gli aggressori erano sei o sette, loro erano in due.

Scenario dell'agguato, la provincia milanese, Locate di Triulzi, in una serata fredda e nebbiosa come quella di martedì 17 novembre. Sono le 21.30 quando due cittadini romeni di 28 e 54 anni, ufficialmente senza fissa dimora, vengono assaliti.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri che indagano per trovare i responsabili, per i due - entrambi con precedenti penali - non c'è stato scampo. Mentre viaggiavano in auto, sono stati inseguiti e raggiunti dal gruppetto. E poi, dopo averli malmenati e accoltellati, sono fuggiti a bordo di due auto.

Alcuni passanti hanno avvertito il 118 e le forze dell'ordine. Uno dei feriti, il più giovane, è stato trasportato in codice rosso al Policlinico. Ha ricevuto, secondo quanto ricostruito dagli investigatori dell'Arma, quattro coltellate. L'altro ferito - che dovrebbe essere un suo parente - è meno grave.

I militari della Compagnia di Corsico indagano per risalire alla gang di malviventi. Per il momento non ci sarebbero testimoni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggrediti con sprange e coltelli da sette uomini: giovane in fin di vita

MilanoToday è in caricamento