menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bus

Bus

Aggressione sul filobus Atm: autista picchiato da uno straniero

L'aggresione è avvenuta mercoledì notte in piazza Napoli

Un'autista Atm è stato aggredito a pugni in faccia mercoledì notte da un passeggero in piazza Napoli. L'uomo, un 49enne italiano, ha raccontato alla polizia di essere stato assalito, prima verbalmente, poi fisicamente, da un nordafricano sui 25 anni.

Lo straniero, una volta salito sul filobus, intorno alle 3.30, - secondo la denuncia del ferito - avrebbe iniziato ad insultare il conducente: "Pezzo di m. ieri non mi hai aspettato. Mi hai lasciato a piedi". A nulla sono bastate le giustificazioni dell'autista, che tra l'altro martedì non era di servizio.

Il giovane rissoso ha aperto la portiera del posto guida ed ha sferrato un paio di pugni in faccia al malcapitato. A quel punto, è sceso dal filo bus ed è andato via a piedi. Il ferito è stato portato in codice giallo all'ospedale San Giuseppe, per lui solo qualche contusione.

Proprio martedì è stata approvata la modifica che permetterà di far salire le guardie giurate sui mezzi pubblici, per controllo, prevenzione, contestazione e accertamento. Non è la prima volta che accadono aggressioni di questo tipo sulla linea 91.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento