Aggredì Bettarini: appena condannato ai domiciliari tenta di scappare in Albania

L'uomo è stato bloccato a Bari

Niccolò Bettarini

Stava cercando di scappare in Albania uno dei quattro condannati per l'aggressione a Niccolò Bettarini dalle parti della discoteca Old Fashion avvenuta l'1 luglio 2018. L'uomo, Andi Arapi, il 18 gennaio 2019 è stato condannato a 5 anni ed è stato destinato agli arresti domiciliari. 

Arapi è stato intercettato a Bari dalla polizia di frontiera, mentre stava imbarcandosi su un traghetto per il suo Paese: evidentemente si stava dando alla fuga. Gli altri condannati (Alessandro Ferzoco a 5 anni e 6 mesi, Albano Jakei a 6 anni e 6 mesi e Davide Caddeo a 9 anni) sono invece in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per Caddeo l'accusa è di avere materialmente sferrato le coltellate che hanno provocato serie conseguenze per Niccolò Bettarini (figlio di Stefano e di Simona Ventura), ricoverato d'urgenza in ospedale e operato. I medici hanno ricostruito il nervo dell'arto superiore a Bettarini jr., intanto partiva la caccia delle forze dell'ordine per rintracciare i responsabili dell'aggressione, catturati qualche giorno dopo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento