Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Aggredì Bettarini: appena condannato ai domiciliari tenta di scappare in Albania

L'uomo è stato bloccato a Bari

Stava cercando di scappare in Albania uno dei quattro condannati per l'aggressione a Niccolò Bettarini dalle parti della discoteca Old Fashion avvenuta l'1 luglio 2018. L'uomo, Andi Arapi, il 18 gennaio 2019 è stato condannato a 5 anni ed è stato destinato agli arresti domiciliari. 

Arapi è stato intercettato a Bari dalla polizia di frontiera, mentre stava imbarcandosi su un traghetto per il suo Paese: evidentemente si stava dando alla fuga. Gli altri condannati (Alessandro Ferzoco a 5 anni e 6 mesi, Albano Jakei a 6 anni e 6 mesi e Davide Caddeo a 9 anni) sono invece in carcere.

Per Caddeo l'accusa è di avere materialmente sferrato le coltellate che hanno provocato serie conseguenze per Niccolò Bettarini (figlio di Stefano e di Simona Ventura), ricoverato d'urgenza in ospedale e operato. I medici hanno ricostruito il nervo dell'arto superiore a Bettarini jr., intanto partiva la caccia delle forze dell'ordine per rintracciare i responsabili dell'aggressione, catturati qualche giorno dopo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredì Bettarini: appena condannato ai domiciliari tenta di scappare in Albania

MilanoToday è in caricamento