Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Via Aldo Moro

Tensione alla protesta per il latte: camionista investe un agricoltore

Poi l'uomo è sceso e ha cercato di colpire con una chiave inglese sia la vittima sia l'agente Digos che lo aveva soccorso

Salvini a Pieve Emanuele il 12 novembre

Tensione durante una delle numerose proteste contro il ribasso del prezzo del latte alla stalla che si stanno compiendo in tutta Italia. Giovedì 12 novembre, di mattina, si è rischiato grosso, a Pieve Emanuele (Milano), poco prima che arrivasse il leader della Lega Nord Matteo Salvini.

Gli allevatori erano in presidio, con i loro trattori, davanti alla sede della Logistica Coop Italia in via Aldo Moro. Ad un certo punto, un camionista per poco non ha investito un agricoltore, subito aiutato da un poliziotto della Digos sul posto.

Il camionista, però, non ha capito subito che si trattava di un agente e, sceso dal mezzo agitanto una chiave inglese, ha cercato di colpire entrambi. Poi è stata riportata la calma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tensione alla protesta per il latte: camionista investe un agricoltore

MilanoToday è in caricamento