menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'aggressione a Lima

L'aggressione a Lima

Rimprovera ragazzo e poi lo aggredisce con il coltello

E' successo al mezzanino del metrò di Lima, lunedì pomeriggio

Prima ha rimproverato due giovani fratelli egiziani (un 19enne e un minorenne) perché avevano buttato per terra un fazzoletto di carta. Poi ha estratto un coltello e li ha aggrediti, ferendo il maggiorenne alla mano. E così, un italiano di 46 anni, alla fine è stato arrestato dalla polizia, con l'accusa di lesioni aggravate.

E' successo alle tre e mezza del pomeriggio di lunedì 16 dicembre nel mezzanino della metropolitana di Lima.

Il ragazzo è stato medicato al Fatebenefratelli e ne avrà per quindici giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento