Aggressione al gazebo di De Corato in centro a Milano: "due persone ferite", arriva la polizia

La denuncia del politico di Fratelli d'Italia: "Sono stati due donne e un uomo". L'accaduto

Una protesta pochi attimi prima dell'aggressione - Foto Fidanza e De Corato

Sabato pomeriggio decisamente movimentato al banchetto in piazza Argentina di Riccardo De Corato. Verso le 18, infatti, stando a quanto raccontato dallo stesso capogruppo di Fratelli d'Italia in Regione, il suo gazebo è finito nel mirino di tre persone, che hanno anche aggredito fisicamente uno dei militanti di Fdi e un passante arrivato in sua difesa. 

"Da una macchina recante la targa di Varese, di cui abbiamo recuperato il numero - le parole dell'ex vicesindaco di Milano -, sono scese due donne e un uomo, che a un certo punto hanno cominciato a prendere a pugni uno dei nostri militanti che distribuiva materiale elettorale. Fortunatamente, vista la scena, si è fermato un ragazzo che è venuto in soccorso dell'aggredito, rimediando pure lui dei pugni".

Una delle ragazze, invece, come documentato dall'eurodeputato Carlo Fidanza, si è abbassata i pantaloni davanti al banchetto e ha mostrato a tutti il dito medio mentre faceva pipì. I tre, poi, si sono allontanati prima dell'arrivo della polizia. Gli stessi agenti della Digos, però, sono già riusciti a identificare due di loro - la donna semi nuda e l'uomo - e li hanno denunciati per atti osceni in luogo pubblico e lesioni

Fortunatamente, nonostante qualche lieve ferita, i due uomini aggrediti sono stati medicati sul posto da un'ambulanza e non hanno avuto bisogno del trasporto in ospedale.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ale 16 di domenica, ha annunciato Fratelli d'Italia, si terrà una "manifestazione di solidarietà e vicinanza anzitutto alle due persone rimaste ferite". Il sit-in, però, sarà anche l'occasione - ha spiegato De Corato - per "ribadire che neppure la violenza fermerà il nostro impegno. Noi non ci fermiamo e invitiamo tutti ad esserci per ribadire il no alla violenza come metodo politico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento