Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Gallaratese / Via Appennini

Fa pipì nel metrò e picchia il macchinista che l'aveva rimproverato

E' successo venerdì sera sulla linea rossa tra Molino Dorino e Rho-Fiera. L'operaio dell'Atm è finito all'ospedale

Aggressione sulla "rossa"

Un macchinista della metropolitana ha "rimediato" un pugno al volto per avere rimproverato un ragazzo di meno di trent'anni che aveva urinato nel vagone. E' successo venerdì sera sulla linea rossa, verso il capolinea di Rho-Fiera.

Il macchinista si era accorto che, tra Molino Dorino e Pero, il giovane stava facendo i propri bisogni sul treno. E lo aveva rimbrottato. Ma il giovane, dopo avere "incassato" la ramanzina, ha atteso la fine della corsa a Rho-Fiera e, come riferisce il "Corriere", a quel punto ha affrontato il macchinista sferrandogli, appunto, il colpo. E mandandolo all'ospedale con alcuni giorni di prognosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa pipì nel metrò e picchia il macchinista che l'aveva rimproverato

MilanoToday è in caricamento