Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Stazione Centrale / Piazza Duca D'Aosta, 1

Armato di coltello aggredisce un agente polfer in Stazione centrale, arrestato

Un cittadino marocchino di 25 anni è stato arrestato dalla polizia all'interno della Stazione centrale di Milano. Lo straniero si era scagliato contro un agente della polfer

Immagine di repertorio

Un cittadino marocchino di 25 anni è stato arrestato dalla polizia all'interno della Stazione centrale di Milano. Lo straniero si era scagliato contro un agente della polfer.

Durante i consueti controlli notturni, all’interno della Galleria delle carrozze, il personale del settore operativo Polfer ha notato un cittadino straniero che aveva un’accesa discussione con un suo connazionale. L'uomo, quando ha visto la polizia, è fuggito via. Raggiunto dagli agenti ha inveito contro gli operanti e li ha minacciati di tagliargli la gola.

Effettivamente nella tasca del giubbotto nascondeva un coltello di grosse dimensione. Bloccato e disarmato dopo una collutazione, è stato arrestato per resistenza aggravata e lesioni a pubblico ufficiale.

Un agente ha riportato una contusione al polso destro con una prognosi di cinque giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di coltello aggredisce un agente polfer in Stazione centrale, arrestato

MilanoToday è in caricamento