menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Discoteca

Discoteca

Tre milanesi in vacanza sono stati picchiati a sangue da tre concittadini

Il fatto è avvenuto fuori da una discoteca romagnola

Dopo il milanese che ha aggredito il bagnino sulle spiagge livornesi, un altro brutto episodio ha visto come protagonisti diversi turisti della città meneghina.

Nel lungo weekend di Ferragosto, tre ragazzi (una coppia e il fratello minorenne di lei) sono stati brutalmente aggrediti all'uscita da una discoteca romagnola da tre banditi che li hanno presi a calci per rapinarli del cellulare e del denaro.

In questo caso aggrediti e aggressori erano di Milano. Il pestaggio (calci e pugni anche mentre erano a terra) è stato interrotto dall'arrivo dei carabinieri che hanno arrestato i tre giovani, di età compresa tra 17 e 25. L'accusa per loro - racconta Il Giorno - è quella di rapina aggravata e lesioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento