rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca San Siro / Via Osoppo

Milano, follia al minimarket: uomo spacca una bottiglia addosso al titolare e poi devasta tutto

L'aggressore si è scagliato contro gli oggetti del mini market, danneggiando diversi scaffali

Pomeriggio da ricordare in via Osoppo a Milano. Nessuna rapina come quella da film del '58, ma un'aggressione, insensata, proprio per una rapina all'interno di un mini market gestito da una famiglia di filippini.

A ricostruire l'accaduto sono i carabinieri del comando provinciale intervenuti con gli uomini della Compagnia Milano Magenta. Intorno alle 16 un 40enne italiano è entrato nel piccolo negozio. Dopo aver preso due birre, come se nulla fosse, ha cercato di guadagnare l'uscita dal locale.

Quando il titolare gli ha detto di pagare, il 40enne ha preso la bottiglia e gliel'ha spaccata addosso. Nel parapiglia è rimasta coinvolta anche la moglie del filippino, intervenuta per difendere il marito.

L'aggressore poi si è scagliato contro la merce esposta nel mini market, danneggiando diversi scaffali. Sul posto sono arrivati anche i soccorritori dell'Azienda regionale emergenza urgenza con due ambulanze, Ata soccorso e Croce rossa celeste. 

Le persone coinvolte sono state medicate. La donna di 24 anni è stata portata in ospedale, così come l'aggressore. Nei suoi confronti ora procedono i carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, follia al minimarket: uomo spacca una bottiglia addosso al titolare e poi devasta tutto

MilanoToday è in caricamento