Lite tra senzatetto davanti al super: ferisce l'altro alla gola con un coccio di bottiglia, arrestato

La vittima portata al pronto soccorso: ne avrà per dieci giorni

Aggressione davanti a un supermercato milanese nel pomeriggio di sabato 12 settembre. Sul posto la polizia, che ha arrestato il responsabile.

Ignoti i motivi del gesto, che comunque sarebbe stato originato da una banale lite tra due senzatetto che stazionano nei pressi del punto vendita, l'Eurospin di via Saponaro (zona Missaglia). Il fatto è avvenuto alle due e un quarto del pomeriggio.

La vittima è un italiano di 52 anni, che presentava una vistosa ferita alla gola e un'altra al torace. E' stato portato all'Humanitas in codice rosso, ma poi dimesso con dieci giorni di prognosi. Gli agenti di polizia, raccolte le descrizioni dell'aggressore, lo hanno rintracciato poco lontano. Si tratta di un bosniaco di 59 anni con alcuni precedenti. Aveva ancora in mano il coccio di bottiglia usato per ferire l'altro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

Torna su
MilanoToday è in caricamento