menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tassista aggredito e preso a sassate fuori da un locale

E' successo nella notte tra il 5 e il 6 settembre davanti al Just Cavalli

Cinque ragazzi spagnoli, durante la notte tra venerdì 5 e sabato 6 settembre, hanno aggredito, lanciando sassi, i taxi posteggiati in viale Alemagna.

I giovani, dopo la serata in discoteca, volevano salire su un taxi, ma, essendo in cinque, questo non poteva trasportarli. Hanno quindi inizato a prendere a sassate il taxi, l'autista e tutte le auto bianche posteggiate. Infine sono stati allontanati da altri tassisti che avevano assistito alla violenza.

L'autista colpito è in gravi condizioni: presto subirà un intervento di chirurgia plastica al volto.

I colleghi esprimono tutta la loro solidarietà: "Un grande in bocca al lupo Verona**", scrivono sui social network. E tornano a chiedere che vengano prese contromisure sulle condizioni di sicurezza, assai scarse, dei tassisti: come telecamere da montare sulle vetture.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento