Aggressione via Villani: arrestati altri due componenti della banda

Sono due ragazzi di 25 e 26 anni. Si tratta di due componenti della banda dei Latin King. Sono stati arrestati dalla quadra mobile di Milano. I responsabili in tutto sono dieci, quelli di oggi si sommano ad altri tre giovani già agli arresti domiciliari

Sono stati arrestati altri due componenti della banda responsabile dell'aggressione avvenuta in via Villani, lo scorso 25 luglio. Hanno 25 e 26 anni.

Si chiamano Cristian Jonathan Leon Espinoza ed Edwin Alexandre Macas Castillo. I due arrestati e i tre ai domiciliari sono stati riconosciuti da Dominique e dall'amica che era con lui il giorno dell'aggressione.

L'operazione portata a termine dalla Squadra Mobile di Milano. In dieci, armati con coltelli e cocci di bottiglia, avevano aggredito un ragazzo cileno, ferendolo gravemente all'addome, di nome Dominique I. di 24 anni. L'aggressione perché appartenente alla banda rivale dei Latin King Chicago e perché accusato di aver 'rubato' la ragazza a uno dei Latin King New York.

I due giovani appartenenti alla banda dei Latin Kings Chicago, entrambi pregiudicati e di cui uno irregolare, sono indagati, insieme ad altri tre connazionali ventenni agli arresti domiciliari, per tentato omicidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento