Aggredisce capo cantiere e si barrica in casa armato: arrestato

I carabinieri hanno anche scoperto droga in casa sua

Arrestato

Ha aggredito il responsabile del cantiere attiguo alla propria abitazione, infastidito dai rumori, e poi si è barricato in casa rifiutandosi di aprire ai carabinieri giunti sul posto. E' successo in via Guerzoni (Dergano) nella mattinata del 27 ottobre. Il capo cantiere, un 30enne, ha rimediato le botte dell'irascibile vicino ed è stato portato in ospedale per una frattura al naso.

I carabinieri hanno chiesto l'aiuto dei vigili del fuoco e sono entrati comunque nell'abitazione di C.M., il 51enne che si era barricato, utilizzando una piattaforma dei pompieri. L'uomo aveva in mano un'ascia, pronto ad affrontare i carabinieri che però sono riusciti a immobilizzarlo.

Perquisita l'abitazione, i militari hanno trovato sette piante di marijuana e 80 grammi della stessa, oltre a 30 grammi di hashish, cinque coltelli a serramanico e proiettili calibro 38.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato processato col rito direttissimo: il giudice ha convalidato l'arresto e disposto la custodia cautelare in carcere. Il 51enne risponde di lesioni, resistenza, violenza a pubblico ufficiale, detenzione e porto di oggetto idoneo all'offesa e detenzione di droga a fini di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Milano: folle fuga dei rapinatori contromano, i poliziotti li prendono a schiaffi e calci

  • Inseguito con la Porsche dopo la tentata rapina, uomo in scooter si schianta: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento