Milano, doppio "blitz" con coltelli e vernice contro i pullman 'di Salvini'

Doppio “agguato” ai pullman partiti da Milano in direzione Bologna per partecipare alla manifestazione leghista nella città emiliana. A Maciachini, tagliata la gomma di un bus. A Romolo, vernice contro un altro pullman

La Meloni, Berlusconi e Salvini sul palco insieme a Bologna - Foto @Bt

Simile il modus operandi. Uguale l’obiettivo. Doppio “agguato” domenica mattina in due zone diverse di Milano contro due pullman diretti alla manifestazione del centrodestra a Bologna, presenziata da Giorgia Meloni, Silvio Berlusconi e Matteo Salvini

Il primo “assalto” è avvenuto in zona Maciachini, verso le 7.40. Mentre il mezzo si trovava nei pressi del distributore Esso, quattro ragazzi e una ragazza - sembra tutti vestiti di nero - si sono avvicinati all’autista e hanno chiesto se il bus fosse diretto a Bologna. A quel punto, il gruppo avrebbe estratto un coltello, squarciato una gomma e si sarebbe dileguato. 

Poco meno di un’ora dopo, alcune persone incappucciate - non è chiaro se si tratti degli stessi soggetti - hanno lanciato della vernice contro un’autobus fermo nel parcheggio di Romolo. Quindi, dopo l’azione, hanno tutti fatto perdere le proprie tracce. 

Il mezzo ha ritardato la partenza per le operazioni di pulizia ed è stato scortato dagli agenti fino all'ingresso della tangenziale. Indaga la polizia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, file e corse per le scarpe della Lidl (comprate a 12.99 e già in vendita a 200 euro)

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

Torna su
MilanoToday è in caricamento